TEST 2 | Richiedere la cartella clinica Copia

Questo è un contenuto di TEST. Le informazioni riportate non sono reali ne corrette ma hanno lo scopo di testare il modello di pagina previsto per il Tipo Contenuto COME FARE PER.
La descrizione sintetica deve avere un linguaggio semplice, che possa aiutare qualsiasi utente a identificare con chiarezza di che tipo di procedura si tratta e il contenuto di pagina. Non utilizzare un linguaggio ricco di riferimenti normativi, amministrativi o scientifici.

Descrizione

La cartella clinica riporta tutto quello che avviene in ospedale, dal momento dell’accettazione del paziente in reparto al momento in cui può essere dimesso. Nella cartella clinica sono raccolti i dati anagrafici dell’assistito, le sue dichiarazioni riguardanti eventuali malattie precedenti, il suo stato di salute al momento del ricovero, i sintomi che manifesta, i risultati delle analisi cliniche e dei diversi esami ai quali è sottoposto, le indicazioni sulla diagnosi, i sintomi e i dati relativi alla temperatura corporea e alla pressione rilevati ogni giorno dagli infermieri, la descrizione di eventuali operazioni chirurgiche, il genere di terapia scelto e le medicine somministrate. Dopo il ricovero e la chiusura della cartella clinica, questa viene archiviata negli archivi centrali dell’ospedale.

A chi è rivolto

Ogni cittadino può richiedere all’ufficio preposto, situato nella Direzione Sanitaria di ogni ospedale, copia della cartella clinica o del verbale di accesso in Pronto Soccorso. Copia della cartella clinica può essere richiesta anche da un familiare delegato per iscritto dal paziente interessato, oppure da uno dei genitori per i minori di 18 anni.

Come fare per

Per richiedere la cartella clinica è necessario compilare un apposito modulo e allegare la copia di un documento di identità.

Non sono accettate richieste telefoniche; sono ammesse richieste per lettera, via posta ordinaria o per e-mail, purché venga allegata copia di un documento d’identità del richiedente e del delegato al ritiro.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica

29 Maggio, 2024